Primo Piano

Ripescaggio, dal CdA è arrivata la fumata bianca

Nelle prossime ore attesa la conferma ufficiale da parte del club, poi dita incrociate fino al 4 luglio per conoscere le reali possibilità di tornare in C

Redazione TuttoReggiana
02.07.2019 00:00

Luca Quintavalli, presidente della Reggio Audace

Salvo dietrofront a questo punto assai improbabili, la Reggio Audace entro il prossimo 5 luglio presenterà la propria domanda di ripescaggio a FIGC e Lega Pro.

Dal Consiglio di Amministrazione che si è tenuto nelle scorse ore, seguito dall’assemblea dei soci, è emersa la volontà di tentare l'approdo in Serie C tramite la richiesta del ripescaggio che, date le molte rinunce e i diversi "posti" disponibili (almeno 6), non è più un lontano miraggio come poteva apparire subito dopo la pesante sconfitta nella finale playoff contro il Modena dello scorso 26 maggio.

In giornata il club diffonderà un comunicato ufficiale con tutti i dettagli sugli ultimi incontri e sui prossimi passi da compiere. Il 4 luglio è la data cruciale: giovedì si avrà un quadro più chiaro su quante defezioni presenterà l’organico della Lega Pro

Commenti

La Reggiana ripartirà dai suoi senatori
Società al lavoro per la Serie C, mercato e altri annunci in stand by