Mercato

Occhi puntati su un attaccante ex Correggese

Per il centrocampo interessa Lulli come alternativa a Fabris

Redazione TuttoReggiana
09.01.2018 19:30

Dal 2014 al 2016 in forza alla Correggese in Serie D, il nazionale della Guinea Bissau, Idrissa Camarà, è un nome caldo per il mercato granata. Attaccante classe '93, principalmente esterno offensivo, è stato trascinatore nella stagione 2015/16 della vittoria biancorossa ai playoff Dilettanti, prima di trasferirsi in Serie B ad Avellino dove in due stagioni ha collezionato 26 presenze senza mai trovare la via del gol. Il profilo del 24enne, "sponsorizzato" dal procuratore Giuseppe Accardi (storico ex difensore della Reggiana), non corrisponde perfettamente all'identikit cercato dal ds Magalini per riforzare il pacchetto avanzato a disposizione di mister Eberini, ma il dialogo tra le parti iniziato settimane fa è proseguito anche nella giornata odierna.

Si affievoliscono invece ora dopo ora le possibilità di vedere Cattaneo del Brescia in maglia granata (destinazione Padova, manca solo l'accordo economico tra le due società), mentre rimangono attive le piste che portano all'esterno offensivo classe '96 Peralta del Pisa. Lo spagnolo Sainz-Maza del Pordenone, classe '93 compagno di Riverola ai tempi del Foggia oltre che ex canterano blaugrana, piace molto a Magalini che ne ha parlato con la dirigenza neroverde (propensa a cederlo al Pisa) inserendo nel discorso anche il centrocampista 26enne Lulli, quest'ultimo già cercato dal suo predecessore Grammatica nello scorso campionato. Si tratta comunque di trattative non semplici vista l'alta concorrenza di altri club di B e C.

CAPITOLO OVER. La Reggiana al momento ha a disposizione un solo slot per tesserare un calciatore "over" (nato prima del 1.1.1995), ma potrebbero diventare due (o più) se fosse escluso dalla lista da presentare alla chiusura del mercato l'infortunato Napoli o se fosse ceduto un giocatore nato prima del '95.

Commenti

Sono 26 i convocati per il ritiro alle porte di Roma
Cianci pronto a lasciare, la Reggiana cercherà di trattenerlo