Primo Piano

Eberini: «Abbiamo dimostrato a tutti di avere gli attributi. Il pubblico è stato fantastico»

Le parole del mister granata al termine di Reggiana-Juve Stabia

Gianluca Ferrari
23.05.2018 23:10

«Questa sera i ragazzi hanno fatto una qualcosa di grandioso" - mister Eberini esordisce così nella conferenza stampa post Reggiana-Juve Stabia. "Il pubblico di Reggio ha vissuto una serata che non dimenticherà facilmente. La partita è stata subito nervosa, non siamo riusciti a fare gol nel primo tempo e ci siamo distratti subendo un gol su calcio piazzato. Ma la reazione è stata da grande squadra, anche coloro che sono entrati nel momento più difficile come Napoli e Cattaneo hanno dimostrato di far parte di un gruppo incredibile».

La nota dolente sono gli infortuni di Rozzio e Cesarini...
«Ancora non conosciamo l'entita dell'infortunio. Rozzio è uscito per uno stiramento. Abbiamo una settimana per raccogliere i cocci e vedere cosa fare».

Com'è possibile che un giocatore esperto come Bovo si sia fatto espellere nel momento più delicato della gara?
«Sapevate tutti cosa ci giocavamo oggi. Per tutti voi, il pubblico, per Mike e Alicia ci giocavamo qualcosa di importante. Probabilmente ha visto che l'obiettivo ci stava sfggendo di mano e ha perso un po' la testa».

Dopo l'espulsione che cosa avete deciso di fare?
«Abbiamo messo Genevier dietro perchè era l'unico in grado di ricoprire quel ruolo rimanendo in inferiorità in mezzo al campo ma inserendo comunque le tre punte. Quando siamo rimasti in dieci abbiamo difeso benissimo, Napoli e Cattaneo hanno difeso alla grande. Poi l'ha decisa Bastrini che ha fatto due gol decisivi quest'anno, è un calciatore davvero importante per noi».

Chi non vorresti incontrare nel prossimo turno?
«Non sarà facile con nessuno. Sono uscite squadre importanti come l'Alessandria. L'importante è esserci e continuare a lavorare per andare avanti. I playoff sono partite atipiche, strane e quando hai una squadra con grande carattere non conta giocare la prima partita in casa o fuori. Stasera però il pubblico è stato fantastico».


Vota il migliore granata in campo di Reggiana-Juve Stabia

Commenti

Le pagelle di Reggiana-Juve Stabia. Carlini onnipresente. Facchin ancora decisivo
Bastrini di testa scaccia la paura, Reggiana avanti nei playoff