Primo Piano

Piazza ai tifosi: «Se nessuno mi aiuta non iscrivo la squadra!»

Salta l'incontro con gli imprenditori. I tifosi si sono radunati in via Mogadiscio per chiedere spiegazioni

Redazione TuttoReggiana
26.06.2018 17:50

Continua la telenovela Mike Piazza-Reggiana. Il patron granata nel primo pomeriggio non ha incontrato il gruppo di imprenditori che si era reso disponibile ad aiutarlo almeno nella delicata fase di iscrizione al prossimo campionato.

Raggiunto dalla notizia del mancato ritrovo (pare saltato per un fraintendimento sul luogo esatto del meeting), un centinaio di tifosi si è dato appuntamento davanti alla sede granata di via Mogadiscio per chiedere spiegazioni all'ex stella del baseball americano, il quale si è intrattenuto per circa mezz'ora con un rappresentante della tifoseria granata del Gruppo Vandelli, rimarcando che ad oggi non ha trovato nessuno disposto a dargli l'aiuto che richiede e ribadendo la sua intenzione di non iscrivere la squadra alla prossima Serie C.

Secondo alcune fonti, sembra che l'aiuto monetario richiesto dal presidente granata si aggiri intorno ai 2 milioni di euro, richiesta che non ha ancora trovato nessuna risposta all'interno dell'imprenditoria reggiana. Piazza è successivamente uscito dalla sede in auto accompagnato dalla moglie e vicepresidente Alicia senza rilasciare alcuna ulteriore dichiarazione. Il tutto si è comunque svolto in maniera pacifica, con i tifosi che sono rimasti sconsolati in via Mogadiscio a parlare del futuro pieno di incognite che attende la Reggiana. Siamo ai saluti finali?

Commenti

Tra incubo e realtà...
La lettera di addio di Mike Piazza: «Impossibile portare avanti una società con queste difficoltà»