Primo Piano

Dammacco: «Protagonista è una parola grossa, ho solo dato una mano alla squadra»

L'ingresso del numero 16 classe '98 ha fatto cambiare marcia ai granata contro il Fanfulla

Redazione TuttoReggiana
19.05.2019 22:00

Dammacco esulta con Zamparo e Ponsat © Reggio Audace FC

Gaetano Dammacco finora ha sempre fatto fatica ad esprimersi all'interno del gruppo granata e da quando è spuntato dal cilindro la sorpresa Sanat sono diminuti anche i suoi spezzoni in campo, ma oggi ha saputo sfruttare l'occasione concessagli da mister Antonioli nel migliore dei modi procurandosi il rigore del pareggio e servendo a Ponsat l'assit per il definitivo 3-1.

«Non mi sento il protagonista della partita, ho solo cercato di aiutare la mia squadra - spiega il trequartista 21enne a fine gara - Sul rigore ho visto il difensore arrivare da dietro e ho pensato solamente a buttare la palla avanti sperando che mi colpisse e così è stato».

Peccato solamente per il gol mancato...
«Sono felice lo stesso, è stato bravo il portiere a parare il mio tiro che avrei potuto angolare un po' di più».

Ora mister Antonioli avrà un nuovo dubbio in vista del derby...
«Contro il Modena ci aspetta una partita tosta, sappiamo che dovremo affrontarla al 100% arrivando per primi sulle seconde palle. Sabato ho avuto un fastidio al flessore, questa settimana faremo in modo di non farci male».


Vota il migliore granata in campo di Reggio Audace-Fanfulla

Commenti

La Reggiana ha ritrovato Rozzio: «Sono pronto per il derby»
Carretti: «Il sogno si avvicina, resta solo da battere il Modena. Marchio e ripescaggio, noi siamo pronti»