Primo Piano

La pazienza della Curva Sud vacilla: «Iscriviamoci!»

Le Teste Quadre mandano un messaggio diretto alla famiglia Piazza

Redazione TuttoReggiana
23.06.2018 18:30

Il tempo stringe: entro 7 giorni tutti i documenti compresi il deposito della fideiussione da 350mila euro e della prima tranche della tassa d'iscrizione da circa 40mila euro dovranno essere presentati alla Lega Pro, altrimenti si prospetta un futuro cupo per la Reggiana.

La preoccupazione tra i tifosi, sorpresi dalla linea del silenzio perpetuata dal club granata, è in continuo aumento e in serata le Teste Quadre (riunite oggi a Cadelbosco) hanno rilasciato un comunicato nel quale invitano la proprietà ad iscrivere la squadra in Serie C altrimenti dovrà "prendersi le conseguenti responsabilità delle scelte effettuate o delle proprie decisioni".
 

Le voci, avallate dai fatti, delle ultime ore riguardo alla situazione dell 'A.C. REGGIANA 1919 non ci lasciano tranquilli. La tifoseria della Sud esprime la sua preoccupazione per questo stato d'empasse. Tutti noi che AMIAMO INCONDIZIONATAMENTE la maglia granata: ultras e tifosi della curva, chiediamo a gran voce che l'A.C. REGGIANA 1919 venga iscritta al campionato di Serie C per la stagione 2018/19. Gli ultras non hanno mai fatto mancare, anche nei momenti più bui, il sostegno all'unica squadra di calcio che rappresenta REGGIO EMILIA e provincia. A questo punto riteniamo che l'unico bene per l'A.C. REGGIANA 1919 sia TASSATIVAMENTE l'iscrizione in SERIE C entro i termini stabiliti. Qualora ciò non avvenisse la proprietà dovrà prendersi le conseguenti responsabilità delle scelte effettuate o delle proprie decisioni. La nostra passione non morirà mai!

ISCRIVIAMOCI.

TESTE QUADRE

Commenti

Domani a Cadelbosco di Sopra la festa delle Teste Quadre
Sette giorni per decidere il destino della Reggiana