Serie C

I risultati e la classifica della 15ª giornata. Padova in fuga, AlbinoLeffe terza

Rallenta il Renate, Vicenza ancora k.o.

Redazione TuttoReggiana
19.11.2017 20:30

Prove di fuga per il Padova che nel derby del Triveneto di venerdì sera supera 2-1 la Triestina e vola a quota 29 punti. In vantaggio dopo un quarto d'ora con il diagonale di Tabanelli, i biancoscudati subiscono il pari ospite con il preciso colpo di testa di Meduri sulla punizione calciata da Bracaletti; nella ripresa è decisiva l'incornata del talento bolognese Alessandro Capello (21 anni), giunto al settimo gol in campionato.

Nei quattro incontri disputati domenica pomeriggio ben due 0-0 a Renate e San Benedetto del Tronto, mentre il Südtirol conferma il suo buon momento di forma andando ad espungare il campo del Fano. Il Mestre invece sbanca Vicenza e aggrava la situazione dei biancorossi, che esonerano Alberto Colombo.

In serata, importante affermazione esterna per l'AlbinoLeffe a Salò: il 2-1 stende la Feralpi e permette ai seriani di balzare al terzo posto in classifica. La Reggiana risale lasciando il Ravenna nei bassifondi, Gubbio e Fermana si annullano sullo 0-0.

Padova-Triestina 2-1
14' pt Tabanelli (P), 29' pt Meduri (T), 17' st Capello (P)

Fano-Südtirol 0-1
pt 19' Costantino

Renate-Teramo 0-0

Sambenedettese-Bassano 0-0

Vicenza-Mestre 0-2
st 20' Beccaro, 39' Neto Pereira

FeralpiSalò-AlbinoLeffe 1-2
8' pt Mondonico (A), 34' pt Kouko (A), 13' st Guerra (F)

Gubbio-Fermana 0-0

Reggiana-Ravenna 3-0
2' pt Altinier, 25' pt Cesarini, 47' st Altinier

Riposano: Pordenone e Santarcangelo

La classifica
Padova 29; Renate 26; AlbinoLeffe 24; Pordenone, Sambenedettese 21; FeralpiSalò, Südtirol, Mestre 20; Bassano 19; Triestina, Fermana 18; Vicenza, REGGIANA 16; Teramo, Gubbio 15; Ravenna, Santarcangelo 10; Fano 6.

 

(foto © Calcio Padova)

Commenti

L'avversario - Ravenna, obiettivo salvezza per la neopromossa
Cesarini, fresco di rinnovo: «Ora spero di tornare a segnare. Classifica deficitaria, ma i playoff non sono un miraggio»