Mercato

Crocchianti vestirà biancorosso, tante pretendenti per i tesserati granata

Il nuovo Vicenza targato Diesel guarda in casa Reggiana per rinforzare l'attacco

Redazione TuttoReggiana
10.07.2018 12:00

Marco Crocchianti sarà di nuovo messo alla prova in Serie C

Il mercato della Reggiana è fermo, non c'è ancora una data ufficiale per il ritiro (se mai ci sarà...) e soprattutto manca uno staff tecnico da porre alla guida della dozzina di giocatori rimasti sotto contratto. Il ds Magalini ha le mani legate, ma continua a presentarsi regolarmente in ufficio tutte le mattine aspettando e sperando in un via libera dalla proprietà per far partire a tutti gli effetti la stagione 2018/19.

Le altre squadre della Lega Pro invece sono già molto attive e hanno portato a termine diversi affari (Moscardelli al Pisa finora l'acquisto più altisonante), iniziando a mettere gli occhi anche sui tesserati della Reggiana che si svincolerebbero in automatico nel caso in cui il club granata non dovesse partecipare al prossimo campionato di Serie C. Cattaneo, Altinier e Cesarini sono i pezzi pregiati già finiti nel mirino di diverse squadre di terza serie: su tutti e tre gli attaccanti è forte l'interesse del Vicenza Virtus che con patron Rosso vorrebbe costruire una formazione in grado di puntare subito alla promozione. Per il "Duca" sondaggio anche del Monopoli e la suggestiva ipotesi di un ritorno al Mantova, il "Mago" invece piace alla FeralpiSalò dove tornerebbe a fare coppia col montecchiese Ferretti ma il lungo periodo necessario per recuperare dall'infortunio al perone per ora frena tutte le pretendenti. Non è un segreto che Carlini interessi molto al Piacenza, che avrebbe messo nel mirino anche "Veleno". Panizzi è stato accostato al neo retrocesso Novara e a club cadetti come Carpi ed Ascoli ma non stupirebbe una sua permanenza a Reggio in un eventuale rinascita in Serie D, magari con la fascia da capitano al braccio...

Tra gli ex granata non più sotto contratto ha subito trovato una nuova maglia Crocchianti, prestato dallo Spezia all'ambizioso Südtirol dove è rimasto in panchina l'ex Zanetti. Tante contendenti per Cianci che spera di trovare una sistemazione in Serie B (Spezia e Cittadella sono sull'ariete classe '96). Facchin infine starebbe prendendo in seria considerazione l'idea di trasferirsi in prestito a Pisa dal Venezia.

Commenti

La trattativa non si sblocca, restano pochi giorni per trovare un accordo e presentare la fideiussione
Risolto il contratto con il ds Grammatica