L'avversario

L'avversario - Sasso Marconi, in lotta per un'altra storica salvezza

Lo scorso anno il primo campionato in D per i bolognesi che ora si trovano a +3 sulla zona play out

Redazione TuttoReggiana
22.03.2019 16:30

Un'immagine del match di Coppa disputato in agosto al "Mirabello"

La terza sfida in stagione con la Reggio Audace acquista ancora più importanza quando mancano sole 7 giornate alla fine del campionato: il Sasso Marconi, infatti, cerca punti preziosi per distanziarsi dal gruppone in lotta per evitare i play out e, dopo i quattro risultati utili maturati nell'ultimo mese, le prospettive per un'altra storica salvezza si fanno concrete. Domenica scorsa, però, è arrivata la sconfitta in casa del Fiorenzuola che ha rimesso in bilico la formazione bolognese, ora undicesima in classifica a quota 30 punti.

In trasferta il Sasso Marconi ha raccolto 4 delle 7 vittorie totali, ma la difesa ha concesso qualcosa di troppo (39 reti subìte) per puntare ad una migliore posizione nel girone. Mister Roberto Moscariello, artefice della risalita dalla Promozione fino alla Serie D, guida un gruppo giovane dove non mancano però alcuni veterani importanti, tra tutti l'ex Bologna Luigi Della Rocca (34 anni) e la bandiera di Mantova e Sassuolo in B, Alessandro Noselli (38), entrambi attaccanti a segno rispettivamente 4 e 3 volte. Nel reparto offensivo si sta mettendo in mostra l'ala 20enne Francesco Barranca, autore di 6 gol, così come fornisce un importante apporto dalla panchina Girotti (3 reti all'attivo). Dal mercato invernale sono arrivati i difensori Iroanya e Di Cecco, mentre sono due le vecchie conoscenze granata: a centrocampo Mattia Spezzani (26 anni), alla Reggiana di Zauli con poca fortuna nel 2012, in difesa è titolare Andrea Cosner (classe '88) che a Reggio giocò la sua prima stagione da professionista nel 2008/2009.

PRECEDENTI. Il Sasso Marconi ha bagnato l'esordio della Reggio Audace lo scorso 26 agosto al "Mirabello" per la gara valida per la Coppa Italia di categoria, match vinto dai granata grazie alla rete di Broso. Nella partita di andata di campionato, disputata il 18 novembre, gli uomini di Antonioli si sono imposti con un netto 4-0 con la doppietta di Zamparo ed i gol di Bardeggia e Pastore.

Commenti

Under 17, il programma del torneo Future Champions
Pastore: «Sono abituato a lottare, ho sempre creduto in questa squadra»