Primo Piano

Le pagelle di Reggio Audace-Vigor Carpaneto: male la difesa, Broso e Zamparo non pungono

Luche è rimandato ancora una volta. Si salvano Staiti e Piccinini

Gianluca Ferrari
04.11.2018 17:45

Narduzzo 6 Poco impegnato fino al tiro ravvicinato di Rantier, sul quale può poco e nulla (Rossi 6 Litiga con l'arbitro sulle rimesse dal fondo, fortunato quando Quaggio di testa gli manda il pallone tra le braccia).

Spanò 6 Gioca da terzino - come già fatto in passato - e non fa mai mancare il suo apporto in avanti, suggerendo più volte al centro dell'area per i compagni. Nel finale regala un assist d'oro che Boldrini non sfrutta. Sarebbe il migliore in campo se non fosse in grave ritardo in occasione del gol di Rantier (forse proprio in recupero da una delle sue incursioni offensive).

Rozzio 5 Il giallo preso dopo pochi minuti è il primo campanello d'allarme di una giornata non proprio esaltante. Esce male sul gol e in generale non dà la solita sicurezza alla retroguardia granata (Belfasti 6,5 Entra e dal primo pallone che tocca nasce l'incredibile autogol di Mastrototaro. Amuleto).

Cigagna 5,5 Gioca d'anticipo e con sicurezza come ormai ci ha abituato. Trova qualche difficoltà quando è chiamato ad impostare e si fa sorprendere anche lui dalla veloce ripartenza degli ospiti come in occasione del gol di Rantier.

Masini 5,5 Timido nel primo tempo, aumenta i giri del motore nella ripresa ma non arriva mai al cross (a differenza di Spanò che non è un terzino) ma ha l'alibi di giocare sulla fascia non di sua competenza.

Osuji 5,5 Prezioso nel lavoro di rottura in mezzo al campo, recupera diversi palloni ma è poco preciso quando riparte e manca del tutto quando la squadra si fa vedere in attacco.

Staiti 6,5 Come a Pavia, è tra i migliori in campo ma stavolta Antonioli ci pensa due volte prima di privarsene. Impegna Vagge con i suoi soliti tiri da fuori ed è costantemente all ricerca della giocata decisiva. Giocatore imprescindibile per questa squadra.

Luche 5 Corre, scatta, si muove a ripetizione ma finisce sempre con l'essere fumoso e mai decisivo. (Crema 6 Impegna Vagge con un destro strozzato da centro area).

Piccinini 6 Disputa un'altra prova onesta, senza strafare è vero ma è uno dei pochi a trovare la conclusione verso la porta nel primo tempo (Boldrini 5 Continua il momento no dell'ex Modena. Ha sui piedi la palla del 2-1 ma centra Vagge da buonissima posizione).

Broso 5 Poche occasioni per far male oggi, un solo colpo di testa finito di poco fuori. Non impeccabile l'intesa con Zamparo.

Zamparo 5 Si sbatte e sgomita in avanti ma anche lui non è mai pericoloso e non riesce mai a duettare con il compagno di reparto. Un tiro ribattuto dalla difesa e un altro che taglia tutta l'area di rigore senza fortuna le uniche conclusioni degne di nota per il bomber granata.

All. Mauro Antonioli 5 Dopo la sconfitta di Pavia oggi si doveva vincere e i passi in avanti non si sono visti, soprattutto dal punto di vista del gioco, dove la squadra fatica ancora a far prevalere il suo maggior tasso tecnico rispetto all'avversario. Indovina il cambio nella ripresa ma il pareggio è arrivato in maniera molto fortunosa.


Vota il migliore granata in campo

 

VIGOR CARPANETO Vagge 7; M. Rossini 6,5, Fogliazza 6,5, Baschirotto 6,5, Abelli 5,5; Mauri 6,5, Mastrototaro 5, Rossi 6 (Quaggio 6,5); Corioni 5,5 (Tosi sv), Rantier 7 (Rizzitelli 6), Carrozza 6,5 All. Rossini 7

Commenti

Rivivi il LIVE di Reggio Audace-Vigor Carpaneto 1-1
La Reggiana si salva con un autogol, pari con brivido contro la Vigor Carpaneto