Primo Piano

Dana vicino all'acquisto della Reggiana?

Sarebbe stato raggiunto un accordo tra l'attuale azionista di minoranza del Mantova e Mike Piazza, ma il diretto interessato smentisce

Redazione TuttoReggiana
09.07.2018 19:00

[AGGIORNAMENTO ore 23.45] Arriva la smentita del possibile incontro tra Dana e i rappresentati della Reggiana da parte del suo collaboratore in Italia Federico Strafinger, secondo il quale il finanziere si troverebbe ancora in vacanza in Grecia.

La trattativa per la cessione della Reggiana potrebbe avere subito un'accelerazione improvvisa nelle ultime ore: il banchiere italo-svizzero Victor Pablo Dana dovrebbe infatti avere raggiunto un'intesa con la famiglia Piazza per l'acquisto delle quote di maggioranza del club granata.

Dana era stato messo in contatto con l'attuale proprietà americana nelle scorse settimane, poi il dialogo è proseguito sotto traccia fino allo scorso weekend e in mattina sarebbe arrivata l'accelerata decisiva che potrebbe portare a delle novità ufficiali già nelle prossime ore. La scadenza del 12 luglio si avvicina: entro quella data dovrà essere presentata la fideiussione da 350mila euro e dovranno essere saldati gli stipendi ai tesserati e i relativi contributi fino a maggio 2018, pena la bocciatura da parte della Covisoc (ricorsi ammessi entro il 16).

Per fare chiarezza sulla situazione che è mutata nelle ultime ore si attende il rientro di Mike Piazza dalla Puglia previsto tra domani e mercoledì, quando potrebbe fare il suo ritorno in via Mogadiscio anche lo stesso Dana. Domani mattina, secondo quanto riportato da Teletricolore, dovrebbero esserci i primi incontri tra le parti nella sede granata. 

Commenti

Crocchianti vestirà biancorosso, tante pretendenti per i tesserati granata
Dana: «Ho visto i conti, non comprerò la Reggiana»