Primo Piano

AlbinoLeffe-Reggiana, le probabili formazioni: rebus Crocchianti, sono pronte le alternative

Rozzio torna in campo dopo tre settimane, aggregati due giovani dalla Berretti

Gian Marco Regnani
22.04.2018 20:30

La Reggiana si presenta al match che può riaprire ancora una volta il campionato, nuovamente incerottata: oltre alle defezioni certe di Spanò e Bastrini per infortunio, a tenere in ansia la triade seduta in panchina sono le condizioni di Crocchianti.

Il centrale di proprietà dello Spezia si è allenato a singhiozzo durante l'arco della settimana per un fastidio al polpaccio, pertanto una decisione sul suo utilizzo sarà presa solamente nelle ore precedenti all'incontro anche se non regna l'ottimismo, come si evince dalle parole pronunciate da mister Eberini in sede di presentazione della partita. La prima alternativa al centro della difesa, al fianco del rientrante Rozzio, è Panizzi; Ghiringhelli slitterebbe a sinistra (problemi all'adduttore per Manfrin) con l'inserimento di Lombardo a destra. La seconda opzione prevederebbe l'arretramento di Genevier al fianco di Rozzio, come avvenuto lunedì scorso contro il Bassano, ma questa resta la soluzione meno probabile. A centrocampo e in attacco nessuna novità prevista, con la conferma di Bovo e Carlini ai lati del metronomo francese e il tridente Cattaneo-Altinier-Cesarini. In panchina torna Napoli, non al meglio, così come Cianci che non ha ancora smaltito del tutto il fastidio al collo. Aggregati dalla Berretti il centrocampista classe '99 Zaccariello e il difensore Palmiero (2001), quest'ultimo destinato alla tribuna se Crocchianti dovesse recuperare almeno per la panchina.

Tra le fila dei seriani, rispetto all'undici iniziale visto a Padova, dovrebbe scendere in campo dal primo minuto l'ex granata Sbaffo a centrocampo. Indisponibili quattro giocatori per mister Alvini: Cortinovis, Scrosta, Agnello e Bonfiglio.

 

I probabili schieramenti

ALBINOLEFFE (3-5-2): 22 Coser; 5 Zaffagnini, 4 Gavazzi, 13 Solerio; 6 Gusu, 27 Di Ceglie, 18 Sbaffo, 17 Giorgione, 23 Gelli; 9 Kouko, 23 Colombi. A disposizione: 12 Esposito, 34 Chiriac, 2 Mondonico, 35 Badan, 20 Coppola, 7 Gonzi, 15 Nichetti, 14 Pellicanò, 10 Montella, 19 Ravasio. Allenatore: Massimiliano Alvini.

REGGIANA (4-3-3): 1 Facchin; 19 Lombardo, 15 Rozzio, 23 Panizzi, 24 Ghiringhelli; 8 Bovo, 7 Genevier, 29 Carlini; 30 Cattaneo, 11 Altinier, 10 Cesarini. A disposizione: 12 Viola, 22 Narduzzo, 27 Manfrin, 16 Crocchianti, 14 Palmiero, 4 Zaccariello, 20 Riverola, 5 Bobb, 2 Vignali, 18 Rocco, 17 Rosso, 21 Napoli, 9 Cianci. Allenatore: Sergio Eberini.

Commenti

Il programma e i pronostici della 36ª giornata
Eberini: «Arrivare secondi è il nostro obiettivo, andiamo a Bergamo per strappare i tre punti»