News

Playoff Lega Pro, il presidente Ghirelli rassicura: «Non cambia il regolamento»

Il numero uno della Serie C rigetta l'ipotesi degli spareggi a 8 squadre ventilata nei giorni scorsi: resta la formula allargata a 28

Redazione TuttoReggiana
13.07.2019 18:00

Dalla stagione 2019/20, oltre alle prime dei tre gironi, a contendersi la cadetteria tramite spareggi saranno solamente altre 8 squadre: le seconde, le terze e le due migliori quarte classificate. Questa l'ipotesi rilanciata un paio di giorni fa da diverse testate che prendeva spunto da un documento della Figc datato 30 gennaio. 

Il presidente della Lega Pro Ghirelli ieri sera però ha smentito tale scenario, confermando la formula a 28 squadre: «In relazione alla notizia apparsa su alcuni organi d’informazione secondo cui si sarebbe proceduto alla modifica delle modalità di svolgimento dei play off e play out di Lega Pro, preme evidenziare che la nostra Lega non ha alcuna intenzione di modificare un format rivelatosi assolutamente vincente, appassionante e che lo rende incerto fino all’ultima giornata. Come ogni stagione, subito dopo la definizione degli organici, viene inviata alla Federazione la proposta di regolamentazione dei play off e play out che viene poi pubblicata attraverso un comunicato ufficiale dalla FIGC. Anche questa stagione verrà seguito il medesimo iter. Come già detto non ci sarebbe alcuna ragione per cambiare uno spettacolo che solo lo scorso campionato ci ha regalato tanta qualità e più di 300.000 spettatori».

Commenti

Amadei: «I playoff in Serie C sarebbero un grande risultato. Speriamo di battere il Modena»
Il terzino Libutti vicino a vestire la maglia granata, Venturi convocato dal Ravenna