Primo Piano

Alvini: «Vincere la prima partita sulla panchina della Regia era importante»

«Temevo questa gara ma i ragazzi hanno risposto bene. Dobbiamo capitalizzare meglio le occasioni da gol che creiamo»

Redazione TuttoReggiana
11.08.2019 21:00

«Temevo un po' questa partita - ha confessato mister Massimiliano Alvini dopo la vittoria sulla Pergolettese - Veniamo da tre settiamane splendide in ritiro, poi dopo l'amichevole di giovedi con tante energie spese non ci siamo allenati bene venerdi e sabato. Abbiamo il problema enorme del campo di allenamento che ancora manca, quindi pensavo che la squadra oggi facesse piu fatica invece i ragazzi hanno reagito bene. Questa è una vittoria improtante, vincere la prima sulla panchina della Regia per me era importante».

C'è qualcosa che rimprovera alla squadra?
«Il nostro unico difetto è stato quello di non capitalizzare tutte le azioni da gol create. Dovevamo essere più cattivi, serve un tempo di giocata diverso, lo smarcamento. Abbiamo sbagliato un rigore, però la squadra ha dimostrato di avere qualche cosa in più e ci siamo rialzati dopo un breve periodo di sbandamento». 

Radrezza in una posizione così avanzata era una sua scelta precisa?
«Ho tanti giocatori intercambiabili, devono sapersi gestire. Oggi Igor mi serviva sulla trequarti ed ha fatto una partita importante».

Nella ripresa invece Espeche davanti alla difesa...
«Marcos è un calciatore che va scoperto, credo che in questi anni sia stato sottovalutato da tanti addetti ai lavori. L'età ormai non lo aiuta, però poteva fare una carriera diversa. Ho chiesto al direttore di prenderlo proprio perché può adattarsi a tanti ruoli».

Ora sotto con la Juve under 23...
«È una buona squadra di livello, sarà una bella partita e vogliamo giocarci il passaggio del turno. Peccato solamente che dovremo andare fuori casa da quanto mi dicono, visto che sabato 24 ci sarà l'anticipo casalingo contro la FeralpiSalò...».


Vota il migliore granata in campo di Pergolettese-Reggiana

Commenti

Rivivi il LIVE di Pergolettese-Reggiana 0-2
Il caldo non frena la Reggiana, Scappini e Marchi affondano la Pergolettese