Primo Piano

Le pagelle di Reggiana-Fermana

Tommaso Casotti
22.10.2017 21:30

Reggiana più che sufficiente per l'impegno in campo, bocciata invece dalla cintola in su non riuscendo mai ad impegnare il numero uno marchigiano Valentini.
 

Facchin 6 Inoperoso per quasi tutti i primi 45 minuti, salva il risultato sul tiro in area di Doninelli poco prima dell'intervallo. Nel finale di gara corre un brivido quando è battuto dal tiro di De Silva che sfiora il palo

Ghiringhelli 5.5 Prova a farsi vedere in avanti ma non punge quasi mai, questa sera la Reggiana è più pericolosa sulla fascia opposta alla sua.

Spanò 6 Dopo la spalla, soffre di un problema muscolare alla coscia che ne mina ancora il rendimento. (dal 21' st Crocchianti 6 Si fa trovare pronto per rilevare Spanò, chiude bene gli spazi e la Fermana non entra praticamente più in area).

Bastrini 5.5 Mette ordine alla retroguardia e fa valere i propri centimetri nelle mischie sui calci piazzati; nel finale impegna il portiere Valentini in una deviazione in corner, ma rischia tantissimo lasciando spazio al nuovo entrato De Silva.

Manfrin 6 Mette tanta corsa al servizio della squadra, prova anche la conclusione in porta, ma i suoi cross sono spesso fuori misura. In crescita rispetto alle ultime uscite.

Riverola 6 Dal catalano ci si aspetta sempre qualcosa di più, anche solo una fiammata vincente come successo con il Vicenza. Oggi è un po' più in ombra, anche merito della tenacia degli ospiti che lo chiudono in gabbia.

Bovo 6 Morde le caviglie di tutti i canarini che passano dalle sue parti, capitano coraggioso che prova anche a inserirsi in attacco senza fortuna.

Bobb 6 Forse è l'aria del "Città del Tricolore" che lo rende gagliardo in mezzo al campo, al tiro però si rende pericoloso solo con una sassata dalla distanza che termina sopra la traversa. (dal 41' st Genevier s.v.)

Carlini 5.5 Sui suoi piedi la migliore palla-gol nel secondo tempo, ma non si coordina a due passi dalla porta. Dopo un buon primo tempo, esce lentamente dalla partita. (dal 21' st Cianci 5.5 Pochi spunti per l'ariete pugliese che in Coppa si era sbloccato, ma questa sera vede poco la porta)

Cesarini 5.5 Se il "mago" non carbura, c'è poco da fare per la Reggiana. Qualche guizzo dei suoi lo fa vedere, ma non basta contro una difesa attenta come quella della Fermana.

Napoli 5.5 Molto attivo nel primo tempo, spreca una buona occasione lasciando rimbalzare una volta di troppo la palla in area di rigore. Perde lucidità con il trascorrere dei minuti e viene richiamato in panchina. (dal 14' st Altinier 5.5 Lasciato a riposo nel primo tempo, dovrebbe entrare e mettere in campo tanta grinta, invece offre ancora una prestazione opaca).

All. La Rosa-Tedeschi 5.5 Coraggiosa la scelta di affidarsi all'attacco "leggero", lasciando in panchina sia Altinier che Cianci; le risposte però non arrivano, nonostante il tanto possesso palla e qualche buona occasione sprecata. È una Reggiana che fatica tantissimo ad entrare nell'area di rigore avversaria, «è mancata la zampata decisiva», come afferma La Rosa a fine gara.


Vota il migliore granata in campo
 

FERMANA: Valentini 6; Clemente 6.5, Comotto 7, Gennari 6.5, Sperotto 6; Petrucci 6.5, Urbinati 6, Doninelli 6 (7' st Grieco 5.5), Misin 6 (41' st Franchini ng); Sansovini 6 (30' st Da Silva 6.5), Lupoli 6.5 (30' st Cremona 5.5). All. Destro 6.

Commenti

La Reggiana si prende solo un punto: pari senza gol con la Fermana
La Rosa e Tedeschi: «Guardiamo al bicchiere mezzo pieno, i gol arriveranno»