Primo Piano

A Correggio una Reggiana pimpante, si sblocca Altinier

Ghiringhelli costretto ad uscire per infortunio

Gian Marco Regnani
12.08.2017 20:08

La Reggiana torna a vincere e in parte anche a convincere nel test pomeridiano contro la Correggese: di Altinier su assist di Cesarini il gol che decide la sfida sul finire del primo tempo. 

I granata, tornati al classico 4-3-3 visto varie volte in questo precampionato, approcciano molto bene la gara e già nei primi quindici minuti sfiorano il vantaggio due volte con Cesarini (in sforbiciata vicino all'eurogol), con Rosso di testa e Carlini ancora in rovesciata, mentre Altinier di testa manda alle stelle un invitante cross dalla sinistra. Al 14' però arriva la nota dolente della partita: Ghiringhelli si ferma per un dolore al flessore destro ed alza bandiera bianca; si teme un lungo stop, nei prossimi giorni se ne saprà di più. Il "Mago" al 25' fa tremare il palo con un destro potente da fuori area e al 45' serve un cross preciso in mezzo all'area che il "Duca" Altinier da grande opportunista trasforma in gol.

Nella ripresa Menichini dà il via alla lunga girandola dei cambi senza modificare l'assetto tattico dei granata, nuovamenti pericolosi in avvio con Rosso (ostacolato involontariamente da Altinier prima di calciare in porta). Mecca si posiziona largo a destra in difesa, il gambiano in prova Dampha sulla linea dei centrocampisti e Rocco affianca Cianci e Cesarini in avanti. Proprio Cianci spreca due volte l'occasione di raddoppiare prima con un colpo di testa da calcio d'angolo poi con un sinistro mal calibrato dal limite dell'area. Presenti in tribuna gli infortunati Rozzio e Bobb.

Dopo la prova in chiaroscuro di mercoledì, condizionata dal grande caldo e dall'allenamento pesante svolto al mattino, oggi la Reggiana è parsa molto più in gamba e determinata in particolar modo nelle trame offensive ben rifinite dai centrocampisti anche se va detto che la Correggese scesa in campo al "Borelli" è parsa un'avvesaria di livello nettamente inferiore rispetto al Lentigione. Da calibrare resta la precisione negli ultimi 20 metri, viste le grandi palle gol sciupate clamorosamente da Cesarini e compagni. La prossima amichevole è prevista per domenica 20 agosto contro un'avversaria ancora da stabilire, probabilmente di Serie C.

 

Il tabellino

CORREGGESE-REGGIANA 0-1
Marcatori: 45' pt Altinier
CORREGGESE (4-3-3): Sarri (dal 1' st Confortini); Puca (dal 44' st Santini), Mariotti, Parenti (dal 27' st La Rocca), Riccio (dal 15' st Guerri); Landi (dal 10' st Miocchi), Del Colle (Dal 27' st Gazzotti), Tacconi (dal 15' st Hardy); Sereni (dal 19' st Krasniqi, dal 36' Edeobi), Presicce (dal 22' Petrini), Rizzitelli (dal 10' st D'Andrea). Allenatore: Salvatore Marra.
REGGIANA (4-3-3): Facchin (dal 1'st Narduzzo e dal 19' Viola); Ghiringhelli (dal 15' Lombardo), Spanò (dal 43' st Sarli), Bastrini (dal 9' st Mecca), Manfrin (dal 16' st Manfrin); Bovo (dal 41' st Montipò), Genevier (dal 1' st Dampha), Carlini (dal 36' st Vernocchi); Rosso (dal 9' st Rocco), Altinier (dal 9' st Cianci), Cesarini (dal 21' st Falcone). Allenatore: Leonardo Menichini.
Arbitro: Rompianesi di Modena (Zivieri-Alsapiedi).
NOTE. Angoli: 4-2 per la Reggiana. Recupero tempo: 0' e 1'. Spettatori 400 circa.


(Nella foto, un'azione del primo tempo © Tutto Reggiana)

Commenti

Menichini: «Dobbiamo ritrovare il piacere di fare gol»
Rosso: «Sto iniziando a prendere confidenza con la squadra e i compagni»