Primo Piano

Alvini: «Abbiamo fatto tutto da soli. Dobbiamo ancora crescere»

«Una partita del genere però ti fa innamorare della squadra. Andiamo a Modena per riprenderci i punti persi»

Lorenzo Chierici
23.10.2019 23:30

«Sono 19 anni che alleno e non mi era mai capitata una partita così - confessa mister Massimiliano Alvini nel post partita di Reggiana-Rimini - Potevamo vincere 4 a 0, poi un'ingenuità ci ha portato a subire il rigore e pochi istanti dopo abbiamo subito il secondo gol. Sull'inzuccata di Gerardi Ventola era in off side? No, dai, non ditemi questo. Purtroppo il rigore c'era e glielo abbiamo concesso noi, poi il raddoppio, ma anche questo loro secondo gol non ci ha abbattuti; siamo stati capaci di ripartire, di ricominciare a giocare a calcio, poi abbiamo rischiato di perderla con quella traversa, ma anche di vincerla».

Nessuna polemica sul tiro dagli undici metri sbagliato che poteva valere i tre punti: «In quel momento era Scappini il rigorista: sarebbe Zanini, ma era già uscito. La Reggiana sta bene, deve solo recuperare Marchi e Lunetta e la miglior condizione di Costa e di Scappini. Se poi pensiamo che questa squadra possa reggere il passo di Carpi e Vicenza però sbagliamo: siamo una squadra in crescita, ancora in costruzione e stasera ci siamo complicati la vita da soli. Abbiamo giocato bene, ma gli errori li abbiamo fatti noi. Una partita in vantaggio di due a zero va chiusa e abbiamo avuto le occasioni per chiuderla». 

Il giudizio sui singoli: «Scappini? Nel secondo tempo era questo, l'ho lasciato dentro, perché non avevamo alternative, ma ha fatto fatica. Sono felice di aver ritrovato Costa. Mi dispiace solo perchè stasera l'abbiamo buttata via. La partita di oggi, però, ti fa innamorare; non puoi non amare questa squadra. Può commette una leggerezza, si blocca, ma ricomincia a giocare, sbaglia un rigore». Ora testa al Modena«Dobbiamo fare un gradino in più per crescere davvero e diventare una grande squadra. Adesso dobbiamo andare a prendere i punti persi a Modena... Sarebbe tanta roba».


Vota il migliore granata in campo di Reggiana-Rimini

Commenti

I risultati della 11ª giornata. Vittorie per Padova e Vicenza, il Modena si rilancia col Carpi
Costa: «Una partita dominata, ma bisogna evitare certi errori. Sul 2-0 non dovevamo sentirci sazi...»