Primo Piano

Eberini: «Ripartiamo da figure reggiane. I derby in Serie D non sarebbero un problema...»

«Vanno richiamati subito i migliori giocatori della Berretti. In panchina vedrei bene La Rosa e Tedeschi...»

Redazione TuttoReggiana
23.07.2018 11:30

«Bisogna ripartire in fretta, chiamare subito i ragazzi della Berretti disponibili ed iniziare da loro - auspica l'ex tecnico granata Sergio Eberini, intervistato dalla Gazzetta di Reggio - Rocco in Serie D potrebbe esplodere, Zaccariello sarebbe un elemento di sicuro affidamento a centrocampo così come il difensore Galli. Tutti gli altri in partenza? Sono giocatori professionisti, vanno capiti. Certo è che se qualcuno decidesse di rimanere, sarebbe da accogliere a braccia aperte».

Da più parti, e dagli uffici del Comune, rimbalza la richiesta di ripartire da figure reggiane di spicco: «Non invidio il lavoro del sindaco Vecchi, ha una responsabilità enorme in queste ore. Avere persone che hanno a cuore l'identità reggiana sarebbe la cosa più giusta. Non voglio essere sempre un protagonista, ma se mi chiedessero di dare una mano ci sarei. Magari con un ruolo tecnico, lasciando la panchina a Max (La Rosa, ndr) e Teddy (Tedeschi, ndr)».

Si prospetta un campionato di Serie D molto competitivo, con la presenza quasi certa del Modena e forse anche del Cesena. «Ma non sarebbe una catastrofe come ho sentito dire in giro - puntualizza Eberini - Anzi la competizione potrebbe riaccendere subito la fiammella della passione. Ben vengano i derby...».

Commenti

Bovo: «Per questa maglia ho dato tutto, dispiace sia finita così. Piazza? Non ha più la mia stima»
Aperto il bando di pubblico interesse per la rinascita della Reggiana: c'è tempo fino al 30 luglio