Serie C

Mestre penalizzato, cambia la classifica

La matricola veneta rischia di scivolare fuori dalla zona playoff

Redazione TuttoReggiana
02.05.2018 17:00

Come un fulmine a ciel sereno, oggi si è abbattuta sul Mestre la scure del Tribunale Federale Nazionale che ha sanzionato il club arancionero con due punti di penalità, da scontare in questa stagione, a causa di alcune irregolarità Co.vi.soc.; per lo stesso motivo sono stati penalizzati altri cinque club negli altri gironi (-10 al Matera) mentre è stato prosciolto da ogni addebito il Santarcangelo.

Il Mestre scivola così al decimo posto in classifica con 44 punti, solamente due in più di Triestina (prossima avversaria della Samb) e Ravenna che a questo punto vedono aumentare le loro chances di approdare ai playoff. Per Neto Pereira e compagni diventa quindi decisiva la sfida di domenica 6 maggio in casa del Südtirol. Il presidente veneto Serena ha annunciato di aver presentato un ricorso d'urgenza: la decisione definitiva che potrebbe nuovamente cambiare le carte in tavola è attesa entro venerdì.


La classifica aggiornata
Padova 60; SambenedetteseSüdtirol, REGGIANA 52; FeralpiSalò 49; Bassano 48; Renate 47; AlbinoLeffe 46; Pordenone 45; Mestre 44; Ravenna, Triestina 42; Fermana 38; Santarcangelo, Gubbio 36; Fano 35; Teramo 34; Vicenza 31. 
*: in grassetto le squadre qualificate ai playoff

Commenti

Reggiana femminile, un rotondo 7-0 a Rimini tiene accese le speranze di approdare in finale
Si avvicina il rientro di Crocchianti, Genevier lavora al differenziato