Primo Piano

Spanò: «Il merito è di tutti ma dobbiamo ancora migliorare»

Il rinnovo sul contratto del centrale classe '94 è in dirittura d'arrivo

Gian Marco Regnani
03.12.2017 10:30

Il difensore granata Alessandro Spanò in sala stampa sposa la linea adottata da mister Eberini e vola basso: «La nostra non è stata una prestazione perfetta, c'è stato un piccolo rammarico dopo il gol subito finale. Siamo ovviamente contenti per il risultato, dobbiamo solo correggere gli errori fatti».

In classifica vi state avvicinando alle zone alte...
«La partenza falsa in campionato ci ha penalizzato tanto, poi abbiamo voltato pagina e ora stiamo scrivendo un nuovo percorso e non dobbiamo permetterci di concedere niente agli avversari perché la classifica è molto corta».

Di chi sono i meriti della rinascita granata?
«Di tutti, perché è da luglio che lavoriamo con grande professionalità. Ora ci aspetta una sfida molto difficile contro il Padova, dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa senza dimenticarci di come eravamo messi appena un mese fa».

Il rinnovo sul contratto è in arrivo?
«La priorità ora è fare bene sul campo ma sono tranquillo, presto arriverà».


 

Vota il migliore granata in campo di Reggiana-AlbinoLeffe

Commenti

I risultati e la classifica della 17ª giornata
Gli highlights di Reggiana-AlbinoLeffe