Settore Giovanile

Under 17 e Under 15 conquistano la finale: appuntamento venerdì e sabato al "Mirabello"

Doppia chance per le giovanili granata nel Torneo Cavazzoli e nel Torneo Arati

Redazione TuttoReggiana
05.06.2019 20:00

I ragazzi dell'Under 17 (sopra) e la formazione Under 15 (sotto)

Sono due le finali messe in cassaforte dal Settore Giovanile granata nella serata di ieri: in campo contemporaneamente a Scandiano e Cavazzoli, le formazioni Under 15 e Under 17 si sono guadagnate con i loro successi l’accesso alle finali del Torneo Cavazzoli e Torneo Arati.

UNDER 15. I ragazzi di mister Bocelli hanno affrontato il Sant’Ilario: per due volte vanno in vantaggio grazie ai gol di Kashari e Piliero, sono stati raggiunti dalla doppietta di Bertolino. Neanche i supplementari hanno sbloccato la situazione ed è stata la lotteria dei calci di rigore a regalare all’Under 15 della Reggio Audace la gioia della finale: Pucci ha segnato l’ultimo rigore mentre Caccialupi ha neutralizzato l’ultimo tiro dagli undici metri. La sfida 1°-2° posto del Torneo Cavazzoli è in programma sabato allo stadio "Mirabello" alle ore 16 contro la vincente della seconda semifinale tra Reggio Calcio e Juventus Club Parma.

UNDER 17. I ragazzi di mister Orlandini hanno impiegato quasi un tempo per scaldare i motori prima di essere gelati dalla rete del vantaggio della FalkGalileo attorno alla mezz’ora. Al rientro dagli spogliatoi Sanat su calcio piazzato si è visto annullare il gol dal direttore di gara  mentre un’altra occasione nitida è capitata sui piedi di Torres. L’1-1 è arrivato grazie a un gioiello di Sanat che da fuori ha piazzato un pallone angolato e irraggiungibile. Le squadre non si sono sbilanciate nemmeno ai supplementari e sono stati anche in questo caso i calci di rigore ad assegnare la finale: il tiro decisivo è capitato sui piedi di Spagnolo che con il giusto mix di potenza e precisione ha insaccato. La finale del Torneo Arati in programma venerdì alle ore 21 presso lo stadio "Mirabello".

Commenti

Il pagellone della stagione 2018/19 | Il centrocampo
Reggio Audace, tanti nomi in lizza per il ruolo di direttore sportivo ma una vecchia conoscenza resta il favorito